S.F.N. – Risultati del monitoraggio delle aree indenni dal batterio Xyle

lla fastidiosa nel territorio della Repubblica italiana in attuazione del D.M. 13 febbraio 2018- PRIMO SEMESTRE 2020

Di seguito si pubblicano i risultati delle indagini effettuate dai Servizi Fitosanitari Regionali durante il primo semestre 2020,  che confermano l’assenza di Xylella fastidiosa in tutto il territorio nazionale ad eccezione delle zone delimitate delle Regioni Puglia e Toscana.

Il Servizio Fitosanitario Nazionale effettua indagini sul territorio e presso i siti produttivi (vivai e garden), ai sensi dell’art. 4 del Decreto Ministeriale 13 febbraio 2018, recante le misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l’eradicazione di Xylella fastidiosa (Well et al.) nel territorio della Repubblica italiana, al fine di individuare la possibile presenza di Xylella fastidiosa.

Il file che si apre di seguito è composto da quattro fogli riportanti le statistiche delle ispezioni, dei campionamenti e delle analisi  sia in italiano che in lingua inglese

MONITORAGGIO ITALIA:PRIMO SEMESTRE 2020 AREE INDENNI

MONITORAGGIO ITALIA:PRIMO SEMESTRE 2020 AREE INDENNI

D.M. 18/02/2016 (1.48 MB)

EMERGENZA XYLELLA

EMERGENZA XYLELLA